20 Maggio 2024

Manichette di travaso di merci ADR

Le manichette di travaso sono tubi flessibili utilizzati per trasferire liquidi o materiali da un contenitore a un altro.

Questi possono essere utilizzati in una varietà di contesti, come nel settore petrolifero, chimico o alimentare.

Le manichette di travaso sono progettate per essere flessibili e resistenti alla pressione e possono essere realizzate con diversi materiali a seconda del tipo di liquido che devono trasferire. Sono dotate di connettori o raccordi alle estremità per collegarle facilmente ai contenitori o alle pompe.

Le tipologie di manichette di travaso possono variare in base al tipo di materiale che devono trasferire e alle specifiche esigenze dell’applicazione.

Alcune delle principali tipologie di manichette di travaso per Merci Pericolose includono:

  1. Manichette di travaso per liquidi chimici: Queste manichette sono progettate per trasferire sostanze chimiche corrosive o pericolose in modo sicuro.
  2. Manichette di travaso per carburanti: Utilizzate per il trasferimento di carburanti come benzina, diesel o cherosene. Sono progettate per essere resistenti al combustibile e all’abrasione.

Le manichette di travaso di prodotti chimici sono progettate per trasferire in modo sicuro sostanze chimiche corrosive, tossiche pericolose da un contenitore ad un altro.

Queste manichette devono essere realizzate con materiali resistenti alla corrosione e alla reazione chimica con i prodotti trasferiti, alcuni materiali comuni utilizzati per le manichette di travaso di prodotti chimici includono PVC, gomma sintetica, polietilene o fluoropolimeri come il PTFE (teflon).

Le manichette devono essere selezionate in base alla compatibilità chimica con i prodotti chimici trasferiti e devono essere dotate di raccordi o connettori sicuri per evitare perdite o contaminazioni durante il travaso.

La sicurezza è di fondamentale importanza quando si utilizzano manichette per trasferire prodotti chimici, quindi è importante seguire rigorosamente le linee guida e le normative di sicurezza pertinenti durante l'uso e la manipolazione di queste manichette.

Uno dei problemi principali delle aziende che trattano prodotti chimici è la raccorderia che occorre per effettuare le operazioni di carico/scarico.

Ad oggi non esiste ancora uno standard di manichette per ogni tipologia di travaso.

L’addetto al carico/scarico, infatti, si trova a dover portare con se una serie di raccordi, che spesso compromettono:

  • Il peso che sono sottoposti a gestire
  • I costi della raccorderia spesso inutilizzata
  • La perdita di tempo cercando il raccordo migliore da utilizzare
  • La sicurezza

L’Associazione dei Gas Tecnici Europea (European industrial Gas Association) ha già imposto degli standards sulle tipologie di raccordi utilizzati nelle operazioni di carico/scarico di determinate Merci Pericolose come Azoto e Ossigeno.

Federchimica ha già espresso la volontà di avvicinarsi a questi standards per agevolare le attività di carico e scarico di cisterne nell’ ambito di prodotti chimici.

Le manichette di travaso potrebbero vedere miglioramenti tecnologici in futuro, come materiali più leggeri e resistenti, sistemi di chiusura più efficienti e dispositivi integrati per il controllo del flusso.

Potrebbero anche essere progettate con funzionalità automatizzate o connettività IoT per monitorare e gestire il processo di travaso in modo più preciso e efficiente, rimaniamo quindi in attesa del progresso che inevitabilmente avverrà negli anni a seguire.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie