27 Novembre 2020
News

Rigenerazione fusti 1A2 ad apertura laterale: qual è il problema?

02-11-2020 14:56 - Le nostre news
Per riomologare correttamente gli imballaggi che hanno contenuto merce pericolosa attestandone l’idoneità al trasporto da parte delle aziende che li rigenerano o li ricondizionano, occorre rispettare una esatta procedura fatta di prove tecniche e di test rispondenti alle prescrizioni della normativa ADR.

La procedura di riomologazione degli imballaggi che dovranno contenere di nuovo merci pericolose, oltre a rispettare le prescrizioni della normativa ADR, dovrà inoltre essere certificata da un Ente Certificatore appositamente accreditato ed abilitato.

Pertanto gli imballaggi ADR classificati Fusti 1A2 ad apertura totale attualmente non possono essere riomologati, in quanto la normativa ADR non prevede per questo tipo di imballaggio una specifica procedura di riomologazione da parte di un Ente Certificatore Accreditato.

I Regolamenti Europei, pur prevedendo il ricondizionamento e la rigenerazione dei Fusti 1A2 ad apertura totale, al momento attuale a livello nazionale non esiste una precisa procedura di riomologazione così come invece esiste per la riomologazione dei fusti metallici ad apertura parziale (D.D. 323).

Quindi, sulla base di queste considerazioni, non si deve apporre nessun tipo di marcatura sugli imballaggi tipo Fusti 1A2 ad apertura totale in quanto non risulta essere una marcatura idonea e corretta.

E’ necessario invece contattare un Ente Certificatore Accreditato per avviare lo studio di una procedura di riomologazione dei Fusti 1A2 ad apertura totale secondo le prescrizioni della normativa ADR che attualmente ancora non lo prevede. Allorché questa procedura sarà prevista dalla normativa ADR allora sarà possibile la riomologazione certificata dei Fusti 1A2 ad apertura totale utilizzati per le operazioni di carico, trasporto e scarico di merci pericolose.

Attualmente, in assenza di specifiche prescrizioni occorre inoltre effettuare il trasporto, il carico e lo scarico di merce pericolosa contenuta nei Fusti 1A2 ad apertura totale rigenerati e ricondizionati ma non riomologati secondo i criteri della prudenza e della maggiore sicurezza.


Realizzazione siti web www.sitoper.it