26 Settembre 2020
News

Pannelli ADR

24-04-2020 08:37 - Le nostre news

Merce Veicolo [1] Pannelli segnalazione Pannelli identificazione [*]
Colli (fusti, recipienti, bombole fino a 1.000 l, ecc.) Carrozzeria fissa o container Si (ant.+post.) No
Merci (o imballaggi non ripuliti) alla rinfusa Carrozzeria fissa o container
con unico vano di carico

Si (ant.+post.)

No
Si (laterali)

Si (ant.+post.)
Merci (o imballaggi non ripuliti) alla rinfusa Carrozzeria fissa o container con più scomparti Si (ant.+post.) Si (laterali) [**]
Liquidi in cisterne Unico serbatoio Si (ant.+post.)

No
Si (laterali)

Si (ant.+post.)

Liquidi in cisterne Più serbatoi Si (ant.+post.) Si (laterali) [**]

[*] Solo se è indicato un numero di identificazione pericolo nella colonna 20 della tabella nominativa ADR.
[**] Per ogni scomparto va posto il relativo cartello.
[1] Nel caso dei complessi veicolari il pannello posteriore va sul retro del rimorchio (anche quando è solo la motrice a trasportare merci pericolose).


ESEMPI DI PANNELLATURA PER IL TRASPORTO ALLA RINFUSA DI MERCI PERICOLOSE

pannello adr 1 pannello adr 2

pannello adr 3 pannello adr 4

I pannelli arancio devono essere retroriflettenti e devono avere una base di 40 cm e un'altezza di 30 cm. Essi devono avere un bordo nero di 15 mm. Il materiale utilizzato deve essere resistente alle intemperie e garantire una segnalazione durevole. Il pannello non si deve staccare dal suo fissaggio dopo un incendio di una durata di 15 minuti. Esso deve rimanere apposto quale sia la orientazione del veicolo.

Il numero di identificazione del pericolo e il numero ONU devono essere costituiti da cifre di colore nero di 100 mm di altezza e di 15 mm di spessore. Il numero d'identificazione del pericolo deve figurare nella parte superiore della segnalazione, e il numero ONU nella parte inferiore; essi devono essere separati da una linea nera orizzontale di 15 mm di spessore attraversante la segnalazione a mezz'altezza (vedere 5.3.2.2.3). Il numero d'identificazione del pericolo e il numero ONU devono essere indelebili e restare visibili dopo un incendio di una durata di 15 minuti. Le cifre e le lettere intercambiabili sui pannelli rappresentanti il numero di identificazione del pericolo e il numero ONU devono rimanere al loro posto quale che sia l'orientazione del veicolo.


ETCHETTE ADR

Veicolo o contenitore Cartelli etichetta (a)Posizione
Veicolo per trasporto colli (classi 1 e 7) Si Sui lati e sul retro
Veicolo per trasporto colli (altre classi) No (d)
Veicolo per trasporti alla rinfusa SiSui lati (per ogni scomparto) (b) e sul retro
Veicolo con cisterna fissa o smontabile SiSui lati (per ogni scomparto) (b) e sul retro
Veicolo batteria SiSui lati (per ogni scomparto) (b) e sul retro
Container; container-cisterna; CGEM e cisterne mobili (e)SiSui lati e alle due estremità
Veicoli per container, CGEM, e cisterne mobili Si (c)Sui lati c e alle due estremità (c)

(a) Non richieste per trasporto di quantitativi esenti (minori di 1.000 kg virtuali).
(b) Se vi sono più cisterne o più scomparti trasportanti merci diverse, su ognuno va posta la rispettiva etichetta. Ciascuna delle etichette apposte sui lati va riportata anche sul retro del veicolo.
(c) Le etichette sono richieste solo se non sono visibili quelle apposte sul container, CGEM, ecc.
(d) I singoli colli devono comunque recare le prescritte etichette.
(e) Nel caso di più scomparti con merci diverse, su ognuno va posta la dovuta etichetta. Ciascuna delle etichette apposte sui lati va riportata anche sul retro del veicolo.


DIMENSIONI E CARATTERISTICHE DEI PANNELLI DI PERICOLO

I pannelli di pericolo hanno dimensioni:

• base 40 cm, altezza 30 cm; bordo nero di spessore 15 mm
Le loro caratteristiche colorimetriche, fotometriche e di resistenza al fuoco sono indicate in ADR 5.3.2.2.2, ovvero devono resistere al fuoco per almeno 15 minuti.

I pannelli di segnalazione (cioè senza codice pericolo) devono essere apposti, sia anteriormente che posteriormente, su tutte le unità di trasporto caricate con merci pericolose (salvo i quantitativi esenti) e vanno disposti perpendicolarmente all'asse longitudinale del veicolo.


ESEMPIO


posizione pannelli adr

Realizzazione siti web www.sitoper.it